Top
bacheca condominiale digitale

Bacheca condominiale digitale: quali differenze?

L’utilizzo della bacheca è la prassi in una realtà come quella condominiale, con lo sviluppo delle nuove tecnologie si è deciso di innovare anche questo strumento sviluppando: la nuova bacheca condominiale digitale.

Nel corso dell’articolo analizzeremo le principali differenze tra i due strumenti e le nuove opportunità legate a quello digitale.

Bacheca condominiale tradizionale

Nella sua configurazione tradizionale, la bacheca condominiale, è costituita da una struttura all’interno della quale vengono affissi avvisi e comunicazioni circa la vita condominiale.  Di solito viene posizionata all’ingresso dell’edificio per essere visibile a tutti i condomini e può contenere solo alcune informazioni di carattere generale. A tal proposito, è vietato far riferimento in alcun modo a contatti personali e situazioni di pagamento dei condomini. La decisione di dotare il condominio di una bacheca rientra nei compiti gestionali dell’amministratore e per questo, non dev’essere sottoposta a nessuna votazione e quindi a nessuna maggioranza assembleare.

bacheca digitale condominio

Bacheca condominiale digitale: quali caratteristiche? 

La bacheca condominiale digitale si presenta come un monitor, di solito collegato ad un terminale remoto, che viene posizionato nelle aree di proprietà comune. Il principio di fondo è sempre quello di aggiornare i condomini rispettando le normative sulla privacy, ma in modo più istantaneo e senza l’utilizzo di fogli volanti.

Differentemente da quanto avviene per quella tradizionale, la bacheca digitale, a causa del costo per la sua installazione, necessita dell’approvazione dell’assemblea dei condomini. Le maggioranze previste dalla legge sono:

  • In prima convocazione, il voto favorevole della maggioranza dei presenti all’assemblea e di almeno la metà del valore millesimale dell’edificio;
  • In seconda convocazione, il voto favorevole della maggioranza dei presenti all’assemblea e di almeno un terzo del valore millesimale dell’edificio.

Contenuti della bacheca digitale 

L’innovazione fisica della struttura della bacheca condominiale, apre nuove opportunità anche rispetto alle informazioni pubblicate sullo schermo. Oltre alla pubblicazione delle convocazioni assembleari, infatti, sarà possibile:

  • Segnalare all’amministratore eventuali danni ai beni di proprietà comune;
  • Fornire numeri utili ai quali i condomini possono rivolgersi in caso di bisogno;
  • Concedere parte dello spazio a disposizione ad annunci pubblicitari che permetterebbero al condominio di avere delle entrate extra.